• lunedì 6 Febbraio 2023 19:53

 

Elodie, Franco 126, Madame e Sangiovanni: sono loro i quattro artisti che animeranno il concertone di Capodanno 2023 di Roma. Palco montato su via dei Fori Imperiali, poco sotto l’Altare della Patria e vicino la salita del Colle del Campidoglio. Palco rivolto verso il Colosseo per un Capodanno che unirà la musica – media partner del Comune sarà RDS che con Francesca Romana D’Andrea e Filippo Ferraro condurrà la serata – all’arte: dal mattino del nuovo anno prenderanno il via in tutta la città le oltre 70 iniziative gratuite di Capodarte: concerti, visite guidate, spettacoli e attività per grandi e piccoli che animeranno fino a sera musei, biblioteche comunali, teatri, cinema e altri luoghi della cultura straordinariamente aperti per l’occasione. A presentare le iniziative sono stati ieri il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, l’assessore ai Grandi eventi, Alessandro Onorato, l’assessore alla Cultura, Miguel Gotor, e il general manager di Rds, Massimo Montefusco.
La festa del concertone inizierà alle 21.30 e proseguirà anche dopo il brindisi al nuovo anno con uno speciale dj-set a cura di Dimensione Suono Roma, per continuare a cantare e ballare insieme ai romani e ai turisti anche dopo la mezzanotte.
Musica a parte, torna Roma Capodarte, il programma gratuito di eventi culturali distribuiti su tutto il territorio cittadino. L’elenco completo e i dettagli per quanto riguarda gli accessi e gli orari possono essere trovati su www.culture.roma.it/romacapodarte.
Fra le iniziative particolari, si segnalano all’Auditorium dell’Ara Pacis, appuntamento con le canzoni di Lucio Dalla, i valzer di Strauss e le danze ungheresi di Brahms. Ai Musei Capitolini sarà di scena Johann Sebastian Bach suonato dalla EneaBarockOrchestra formazione orchestrale con strumenti antichi specializzata nel repertorio barocco.
Al Teatro Argentina, l’Orchestra Europa InCanto eseguirà opere di Beethoven, al Teatro del Lido di Ostia, il Quartetto Pessoa proporrà Il suono delle immagini, un omaggio ad Astor Piazzolla e a Ennio Morricone. Morricone protagonista anche nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, omaggerà il grande compositore con il concerto Ennio per Roma, con oltre 100 coristi accompagnati dall’Orchestra Xilon. L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, invece, propone alla Galleria Sciarra due concerti con musiche di Vivaldi per archi e fiati. Il Teatro dell’Opera, inoltre, proporrà visite guidate al Teatro Costanzi e concerti delle bande cittadine itineranti lungo le vie adiacenti Piazza Beniamino Gigli. A piazza di Spagna (in caso di poggia Galleria Umberto Sordi), il Concerto di Capodanno della Polizia locale di Roma Capitale.
Presentando gli eventi, il sindaco Gualtieri ha detto che “diamo il senso di una città che si rimette in moto: Roma quest’anno è diventata prima in Italia superando Milano per numero di biglietti venduti in eventi di musica e concerti”. L’assessore ai Grandi Eventi, Onorato, ha aggiunto: “La metropolitana rimarrà aperta fino alle 2.30: ridiamo Roma ai ragazzi”. A chiudere, l’assessore alla Cultura, Gotor: “se i romani vorranno farsi una passeggiata per Roma la troveranno aperta e disponibile a raccontarsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *