• venerdì 17 Settembre 2021 10:02

Arrivato il ricorso al Tar da parte del Campidoglio contro la delibera della Giunta Zingaretti, approvata il 29 maggio scorso con l’ok anche dei due assessori grillini, Roberta Lombardi e Valentina Corrado, che, in assenza di provvedimenti concreti da parte del Campidoglio sul problema rifiuti, ne avrebbe disposto il commissariamento a partire dal 1 agosto.
La delibera era stata adottata dalla Giunta dopo che il Tar, accogliendo il ricorso del Comune, aveva sancito l’illegittimità della precedente Ordinanza emanata sempre da Zingaretti. In quell’occasione, i giudici amministrativi bacchettarono il Comune per l’assenza di un piano sugli impianti, ma decisero che giuridicamente la Regione non potesse utilizzare lo strumento dell’Ordinanza.
Questo nuovo ricorso ovviamente rallenterà tutto e forse al Pd questo potrebbe non dispiacere visto che così la scelta degli impianti (e dei siti) potrebbe slittare fino a dopo le elezioni comunali.

LINK: (26 luglio 2021) – Il testo del ricorso del Comune contro la delibera Zingaretti 314/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *