• venerdì 17 Settembre 2021 09:31

Dopo il caso dell’ufficio Anagrafe di La Rustica, nel V Municipio, aperto due mesi fa e ora chiuso per ferie e mancanza di personale, in Comune si raddoppia: per tutto il mese di agosto chiudono gli uffici tecnici del Municipio XII Monte Verde.
La denuncia arriva da Fabrizio Santori, della Lega: “Le ferie sono un diritto di tutti, ci mancherebbe. Ma un diritto di tutti i romani è anche quello di potersi rivolgere ad un ufficio pubblico, perché tasse e tributi si versano per un anno intero, e avere gli stessi servizi 12 mesi l’anno. Sempre. E non soltanto fino alla fine di luglio come invece accade nel Municipio XII”.
La chiusura è stata disposta dal direttore dell’ufficio tecnico del Municipio che, lo scorso 29 luglio, ha scritto una bella letterina “urgente” alla presidente, Silvia Crescimanni (M5S): “dal 4 al 30 agosto compreso è sospeso l’accesso al pubblico per qualsivoglia motivazione; ciò al fine di permettere un’adeguata turnazione nel godimento delle ferie estive da parte del personale”.
Però, tranquilli tutti: rimane operativo il servizio “dell’ispettorato Edilizio” e, “in modalità h24, il servizio di pronta reperibilità tecnica”.
Insomma: il deserto o quasi.
Si riparte dal 31 agosto: bontà loro, i funzionari tecnici municipali riceveranno il pubblico il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12.30. 
Abbiamo contattato l’assessore al Personale della Giunta Raggi, Antonio De Santis, che spiega: “Come struttura centrale non abbiamo il potere di interferire nelle decisioni sulla turnazione delle ferie del personale assunte dai singoli Municipi. Queste modalità organizzative rientrano nella potestà, appunto, dei singoli Municipi. Tra l’altro, per gli uffici anagrafici serve personale specializzato. Non basta fare una generica immissione di personale ma occorre che chi lavora sia un ufficiale di ’anagrafe e stato civile, titolo  specifico per il quale è richiesta la speciale autorizzazione prefettizia. Questa settimana si concluderà il nuovo concorso bandito da Roma Capitale che servirà a sostituire il personale andato in pensione di recente. Un atto di programmazione che segue a quello che abbiamo già portato avanti sbloccando le assunzioni dal concorsone del 2010”.
A La Rustica – denuncia di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni e Daniele Rinaldi – il problema è la chiusura agostana dell’ufficio anagrafe per carenza di personale. Nel Municipio Monte Verde, invece, quello che chiude è l’ufficio tecnico.
Affonda ancora il colpo Fabrizio Santori: “Il problema dell’Ufficio Tecnico del XII vale per tutti gli altri municipi per carte d’identità, certificati, risposte dagli uffici commercio e servizi sociali, per non parlare dell’ufficio urbanistico centrale con condoni e affrancazioni dove si accumulano anni e anni di ritardi. Con una gestione del personale complessiva disastrosa sempre in perenne carenza con intere unità che si reggono su uno o due dipendenti. Una grave piaga di questa amministrazione grillina che in 5 anni ha tagliato servizi, buttato soldi ed è stata incapace di mettere nelle condizioni il personale di lavorare in condizioni di efficienza. Il tutto si è riversato in disagi e minori servizi per il territorio e per i cittadini”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *