• sabato 8 Maggio 2021 12:28

Spetterà al Parlamento la ratifica di Maurizio Gentile come nuovo commissario straordinario per la metro C.
Trapelato nel tardo pomeriggio di ieri, Gentile – già amministratore delegato di Rete Ferroviaria italiana e attuale commissario straordinario per la messa in sicurezza dell’autostrada Roma-L’Aquila-Teramo A24 e A25 – è il nome scelto dal Governo per commissariare la costruzione della terza linea della metropolitana romana, le cui lavorazione è stata rallentata dal quinquennio grillino in Campidoglio.
La richiesta di commissariare l’opera è stata avanzata dallo stesso Consorzio che sta scavando i tunnel, preoccupato per l’indecisione della Giunta Raggi. Nelle scorse settimane, anche il sindaco di Roma, Virginia Raggi, aveva acconsentito al commissariamento.
Il Governo a breve varerà il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri per gli interventi infrastrutturali da commissariare nel Paese sul modello Ponte di Genova. Appena varato, il testo dovrà ricevere il via libera del Parlamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *