• lunedì 2 Agosto 2021 16:57

Nessuna traccia delle corse in più promesse da Atac per gli studenti

Riceviamo da Atac e pubblichiamo: “Il servizio scolastico di Atac, col subaffidamento ai privati, ha consentito di potenziare le corse normalmente destinate a questa attività attraverso l’impiego di 35 collegamenti che consentono di erogare oltre 60 corse in più rispetto al periodo scolastico pre-Covid. Complessivamente, solo per il servizio scolastico, oggi vengono svolte circa 150 corse dedicate. Non risponde perciò al vero quanto sostenuto da organi di stampa che hanno riportato in maniera strumentale alcuni dati riferiti all’11 e al 18 gennaio. Questi dati, per la giornata del 18, non incorporavano i collegamenti scolastici che, per le loro caratteristiche specifiche – essendo articolati per fascia oraria – non vengono conteggiati fra le vetture in uscita.
Atac e Roma Servizi per la Mobilita confermano che a regime, una volta completate le azioni previste dal piano del Prefetto, saranno messe in strada per tutta la rete di superficie Atac circa 1.500 corse in più al giorno rispetto all’inizio del dicembre scorso, quando sono iniziati i subaffidamenti ai privati. A tal proposito, si sottolinea che un confronto corretto tra i dati andava effettuato rispetto alle prime due settimane del dicembre 2020, quando uscivano in media 1.420 vetture. Progressivamente, con l’attuazione dei subaffidamenti, l’uscita è arrivata ad oggi a circa 1.520 vetture, compresi i 74 mezzi subaffidati, ai quali si devono aggiungere altri 35 collegamenti per le scolastiche”.
I dati utilizzati da Il Tempo sono quelli ufficiali di Roma Servizi per la Mobilità che, casualmente, dopo il nostro articolo, ha corretto i tweet integrandoli. Tuttavia, come si evince dallo stesso comunicato Atac, il Piano non è ancora “a regime”. 
Inoltre, andando a controllare come da richiesta Atac il mese di dicembre 2020, evidenziamo come lunedì 30 novembre dalle 7 alle 8 di mattina (primo turno di ingresso a scuola) siano state effettuate 1636 corse con 1199 vetture di superficie.
Elaborazione Il Tempo su dati del monitoraggio in tempo reale delle corse di Roma Servizi per la Mobilità su dati rilevamento GPS Atac
Lunedì 18 gennaio erano 1520 corse con 1129 vetture (-116 corse e -70 vetture).
Stessi giorni, dalle 9 alle 10 (secondo turno di ingresso): il 30 novembre, 1400 corse con 1078 vetture; il 18 gennaio 1252 corse con 1002 vetture.
All’uscita da scuola, il 30/11 all’una sono state effettuate 1260 corse con 958 vetture e alle 16 1339 corse con 1019 vetture. Il 18 gennaio, all’una 1132 corse e 905 vetture, alle 16 1269 corse e 9912 vetture.
In totale, rispetto a lunedì 30 novembre, il 18 gennaio mancano 462 corse e 227 vetture.
Numeri negativi anche nel raffronto fra martedì 1 dicembre e martedì 19 gennaio: mancano 221 corse e 155 vetture.
Elaborazione Il Tempo su dati del monitoraggio in tempo reale delle corse di Roma Servizi per la Mobilità su dati rilevamento GPS Atac
Questi sono i numeri ufficiali delle vetture, linee, gestori e corse circolanti di Roma Servizi per la Mobilità basati sulle rilevazioni GPS dei bus, tram, filobus forniti da Atac in tempo reale.
Atac dovrebbe spiegare dove sono effettivamente queste corse aggiuntive: il subappalto a privati doveva servire a liberare vetture e corse sulle altre linee.
Qui, traccia di questo non c’è.
La nota stampa Atac narrante il mirabolante aumento di corse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *